Le opere dei Cagnola sulla via Francigena
studio grafico specializzato nella consulenza e progettazione dell'identità visiva, packaging, brochure e altri supporti stampati per i settori food & beverage, health & beauty, home care e farmaceutico, industrial, collaboriamo con importanti industrie dell’Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte Liguria e Toscana.
graphic design, grafica della comunicazione, grafica pubblicitaria, campagne pubblicitarie, brand identity, packaging, logo, illustrazione, grafica editoriale, grafico pubblicitario, marketing strategico, green advertising, stampa brochure, biglietti da visita, stampa grande formato, allestimento punti vendita, food & beverage, health & beauty, home care, packaging farmaceutico, packaging alimentare, agenzia comunicazione Borgosesia, agenzia comunicazione Novara, agenzia comunicazione Borgomanero, agenzia comunicazione Vercelli, agenzia comunicazione Biella, agenzia comunicazione Torino, agenzia comunicazione Varese, agenzia comunicazione Milano, studio grafico Borgosesia, studio grafico Novara, studio grafico Borgomanero, studio grafico Vercelli, studio grafico Biella, studio grafico Torino studio grafico Varese, studio grafico Milano, comunicazione Novara
26191
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-26191,stockholm-core-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

Le opere dei Cagnola sulla via Francigena

Oratorio della S.S.Trinità XV-XVI secolo

 

La piccola chiesa (o oratorio) è posta poco lontano dall’abitato di Momo (No), lungo quello che era l’antico tracciato di una via Francisca (o via Francigena), vale a dire del cammino proveniente dai valichi alpini dell’Ossola che confluiva verso le direttrici delle grandi mete del pellegrinaggio.

La chiesa ha sia le pareti interne che esterne totalmente ricoperte da affreschi che illustrano le storie della vita di Gesù.

L’interno ciclo pittorico, è stato affrescato tra la fine del 1400 e i primi anni del 1500 e attribuito ai fratelli Francesco e Sperindio Cagnola.

Restituiti in gran parte ai colori originali dopo il restauro avvenuto tra il 1995 ed il 1999 (solo i riquadri posti più in basso, a causa dell’umidità che saliva dal terreno, sono rimasti gravemente danneggiati) mentre i dipinti che ricoprivano le facciate esterne sono  per la maggior parte andati persi.

Per l’odierno visitatore la lettura iconografica dei cicli pittorici è piuttosto impegnativa a causa della loro complessa “impaginazione”, e non è priva di enigmi interpretativi. Vi compaiono ad esempio scene della vita di Cristo che non derivano dai vangeli canonici, ma sono prese a prestito dai Vangeli apocrifi.

Settore

Cultura e Turismo

Progetto

– Digitalizzazione in ripresa fotografica ad alta risoluzione delle opere pittoriche sia dell’ interno che dell’ esterno dell’ Oratorio.
– Studio e ripristino digitale delle opere nelle parti deteriorate o mancanti sia dell’ interno che dell’ esterno
– Relazione scritta sulle opere e intervento apportato.

Fruibilità

– Visita guidata in loco tramite app anche in orari di chiusura.
– Visita a distanza mezzo web
– Progetto editoriale cartaceo e web
– Audio libri con le opere animate per la catechesi dell’infanzia

Tags
App, Arte, beni culturali, Luoghi di culto, piemonte, realtà aumentata, turismo, via Francigena